Come fotografare con lo smartphone la tua attività

9 Novembre 2017 | commenti: 0

Nell’epoca di internet e dei social è diventato fondamentale avere buone fotografie che rendano al meglio la tua attività, e che incentivino i potenziali clienti che ti trovano su Facebook, Google e simili a scegliere te piuttosto che continuare a cercare

Come fotografare con lo smartphone la tua attività

Tuttavia, siccome spesso il budget per un fotografo professionista non è disponibile, ci si ritrova a vestire i panni di un improvvisato fotografo, con risultati che spesso non soddisfano le aspettative e soprattutto allontanano i potenziali clienti.

Se proprio non è disponibile un fotografo che riesca a cogliere i colpi d’occhio migliori per la tua attività, ecco un prontuario da tenere sotto mano per produrre con il tuo smartphone delle foto esteticamente corrette e che valorizzino al meglio il tuo lavoro.

  1. Soggetto a fuoco
. Assicurati che il soggetto (la tua attività o il dettaglio di essa che stai fotografando) non sia sfocato: nella maggior parte dei telefoni è sufficiente premere sul display in corrispondenza del soggetto per metterlo a fuoco.
  2. Una buona luce. 
A meno che tu non gestisca un’attività prevalentemente notturna, fotografa con la luce del giorno, e cerca se puoi di tenere il sole lateralmente o alle tue spalle, in modo che illumini bene il tuo soggetto.
  3. Linea dell’orizzonte dritta. 
Tieni d’occhio la linea dell’orizzonte, e assicurati che sia parallela al bordo inferiore dello smartphone: in questo modo eviterai di ottenere una foto storta.
  4. Il colpo d’occhio del cliente. 
Quando fotografi gli esterni fai degli scatti dal punto di vista del cliente che arriva dalle vie intorno: in questo modo quando si recherà fisicamente da te riconoscerà facilmente la tua sede.
  5. Non usare il flash. 
Quando fotografi gli interni, ricorda di disabilitare il flash. Anche se questo strumento riesce ad illuminare perfettamente l’ambiente, lo fa in una maniera che spesso rende sgradevole il risultato. Preferisci invece le luci d’ambiente o la luce diurna che entra dalle finestre.
  6. Mostra i servizi che offri. 
L’immagine della sede della tua attività, specialmente l’esterno, è importante per dare un’idea ai tuoi potenziali clienti della tua presenza fisica. Tuttavia è molto importante mostrare, nel contempo, anche i prodotti o il tipo di servizio che offri. Quindi cerca di immortalare momenti in cui c’è vita nella tua sede, in cui i clienti guardano e usufruiscono soddisfatti i tuoi prodotti.

Per far si che le tue foto rendano al meglio, può essere opportuno intervenire con un programma di foto ritocco come Photoshop, per correggere eventuali errori, o per modificare la foto affinché rappresenti realmente l’atmosfera che si respira nella tua attività. Se vuoi approfondire le tue doti di foto ritocco può interessarti il nostro corso di Photoshop Essential.

Se vuoi invece approfondire come ottenere di base fotografie di qualità per ottenere il massimo visivamente dalla tua presenza web può interessarti il nostro Corso di fotografia per il web.

Photo by Eaters Collective on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto